Per migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito web utilizza diversi tipi di cookie, tra cui: Cookie di tipo funzionale alla navigazione, cookie di tipo pubblicitario e e cookie di tipo statistico (Google Analytics) che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione.

Ok

Salvo patto contrario, il cliente pagherà integralmente il prezzo degli articoli ordinati, contestualmente all’inoltro dell’ordine. Naturfa si riserva di effettuare la consegna degli articoli acquistati solo dopo aver ricevuto il pagamento del loro intero prezzo. Nell’ambito del processo di inoltro dell’ordine, potranno essere proposti da Naturfa, a completa discrezione di quest’ultima, diversi strumenti di pagamento, come descritti nella Sezione 6 delle condizioni d’uso.


Naturfa si riserva di rifiutare o non dare esecuzione a ordini la cui consegna debba aver luogo al di fuori del territorio italiano, ovvero nei Comuni di Livigno o di Campione d’Italia o in isole diverse da Sardegna e Sicilia. Per le consegne, Naturfa utilizzerà un vettore a sua scelta.

Naturfa non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna nel caso in cui:
(a) nonostante abbia provveduto al regolare e tempestivo acquisto degli articoli a copertura dell’ordine ricevuto, essa non sia stata rifornita nei termini e modi pattuiti con il fornitore;
(b) non sia in grado di supplire alla mancata disponibilità di tali articoli; e
(c) abbia tempestivamente comunicato al cliente tale indisponibilità dell’articolo, informandolo del diritto al recesso di cui alla successiva Sezione 7. In caso di indisponibilità di un articolo, Naturfa provvederà a rimborsare al cliente eventuali pagamenti anticipati del prezzo entro 30 (trenta) giorni dall’ultimo fra il giorno successivo a quello in cui è stato inviato l’ordine e quello di ricevimento del pagamento.

Naturfa non sarà responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore, quali – a titolo esemplificativo– scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, allagamenti e danni ai macchinari industriali non dipendenti da colpa di NaturfaNaturfa provvederà a comunicare tempestivamente al cliente il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore. Qualora la causa di forza maggiore persista per un periodo eccedente le 4 (quattro) settimane, ciascuna delle parti avrà facoltà di recedere dal contratto. In caso di recesso ai sensi della presente Sezione 7, il cliente non avrà diritto ad alcun indennizzo o risarcimento a qualsiasi titolo, salvo il diritto alla restituzione di quanto eventualmente già pagato a titolo di prezzo.

In caso di acquisto effettuato da un consumatore, il rischio di perimento fortuito dell’articolo rimane in capo a Naturfa sino alla consegna dell’articolo stesso al consumatore o ad altro soggetto da quest’ultimo indicato, indipendentemente dal fatto che la spedizione dell’articolo medesimo sia o meno assicurata. In caso di acquisto effettuato da soggetto diverso da un consumatore, il rischio di perimento fortuito dell’articolo passa in capo al cliente con la consegna dell’articolo da parte di Naturfa al primo vettore.